Guarda TR24 Canale 11, il network all news del territorio

ELISABETTA ZANDOLI


CESENATICO: In vacanza con ansia e panico, “Rivolgersi subito a un esperto” | VIDEO Attualità

CESENATICO: In vacanza con ansia e panico, “Rivolgersi subito a un esperto” | VIDEO

Oltre otto milioni di italiani hanno avuto, almeno una volta nella vita, un attacco di panico. Sono numeri importanti quelli che riguardano i disturbi d’ansia, spesso sottovalutati e sempre più diffusi tra i giovanissimi. Sono tantissimi anche i vacanzieri che, neppure nel periodo dedicato al riposo e al divertimento, riescono a liberarsi di ansia, depressione e panico. Anzi, spesso è proprio il momento di massimo stress. A Cesenatico l’onlus Pronto intervento panico ha attivato per tutta l’estate un servizio di supporto. Ai nostri microfoni la presidente Barbara Prampolini.


CALCIO: Ravenna riabbraccia la C, Antonioli "Non ci tremeranno le gambe" Sport

CALCIO: Ravenna riabbraccia la C, Antonioli "Non ci tremeranno le gambe"

Sei anni dopo il drammatico match di ritorno dei playout con il Sudtirol (era il 5 giugno 2011), il Ravenna riabbraccia il campionato di Serie C. E lo fa domenica sera, al Benelli (inizio alle ore 20.30, direzione di gara affidata a Meraviglia di Pistoia, assistito da Garzelli di Livorno e Meocci di Siena), contro la Fermana nella sfida tra matricole del torneo. Per il sodalizio giallorosso è un premio per la grande cavalcata compiuta nel primo quinquennio della sua attività (con tre promozioni all’attivo). E’ il giorno del debutto per tanti giocatori della rosa giallorossa e anche per mister Antonioli nel suo percorso da allenatore. “Non ho avuto tempo di pensare a questo – ammette – anche se non nego che un po’ di emozione la sento. Ho già frequentato la categoria da calciatore, ma sono molto contento di avere questa opportunità. Non mi tremeranno le gambe e sono convinto che non tremeranno neanche ai miei ragazzi”. Il Ravenna è reduce da due buone partite ufficiali, quelle di Coppa Italia. “Il pre-campionato e la Coppa Italia ci hanno trasmesso fiducia – conferma il mister - ma adesso si entra nella fase della stagione che conta davvero e vogliamo partire bene in campionato. Iniziare con una vittoria sarebbe un ottimo punto di partenza: darebbe entusiasmo alla squadra e a tutto l’ambiente. Mi aspetto che i nostri tifosi ci stiano sempre vicini e non ci facciano mai mancare il loro sostegno”. La Fermana è stata avversario dei giallorossi poco più di due mesi fa nel girone di Poule Scudetto e come il Ravenna si presenta ai nastri del campionato con un organico piuttosto rinnovato e con l’entusiasmo di chi ha ritrovato la Serie C, dopo un percorso di rinascita calcistica durato 11 anni. “Sulla carta è una sfida con una nostra diretta concorrente – osserva mister Antonioli – che presumo abbia i nostri stessi obiettivi e che, come noi, getterà in campo quella scorta di entusiasmo, di motivazioni e di voglia di fare bene che si porta dietro con la vittoria del campionato. Gioca col 4-3-3, che in fase difensiva diventa un 4-5-1 e ha due esterni pericolosi, che vanno tenuti d’occhio. Partita già importante; le premesse per fare bene ci sono tutte”. Per la prima in campionato, mister Antonioli deve fare i conti con diverse assenze: i difensori Magrini e Lucarini e l’attaccante Broso. “Queste assenze mi preoccupano e ci condizionano, anche nell’ottica delle 5 sostituzioni possibili, che andranno a incidere sulla fisionomia del match. Spero di recuperarli tutti il prima possibile”. La lista dei convocati Portieri: Gallinetta, Venturi. Difensori: Barzaghi, Capitanio, Ierardi, Ronchi, Venturini. Centrocampisti: Ballardini, Cenci, Lelj, Papa, Piccoli, Sabba, Selleri, Tabacchi. Attaccanti: De Sena, Maistrello, Portoghese, Samb Fallou, Severini.


CESENA: Furti ai distributori automatici, denunciata guardia giurata Cronaca

CESENA: Furti ai distributori automatici, denunciata guardia giurata

Avrebbe approfittato del suo ruolo di guardia giurata per derubare i distributori di snack sul luogo di lavoro. Un 38enne pugliese incensurato, residente a Cesena, è stato denunciato dai carabinieri di Longiano per furto aggravato continuato. In due anni l’uomo avrebbe svaligiato le macchinette di bevande e alimenti presenti nella nota azienda di produzioni agricole, utilizzando vari arnesi da scasso. Si parla di sette furti per un totale di 4mila euro in contanti. Il responsabile dei furti riusciva sistematicamente ad eludere il sistema di sorveglianza, mostrando di conoscere a menadito il collocamento delle telecamere. 


BASEBALL: Stasera la bella tra Rimini e Bologna, in palio la finale scudetto Sport

BASEBALL: Stasera la bella tra Rimini e Bologna, in palio la finale scudetto

Si deciderà questa sera al “Gianni Falchi” di Bologna chi, tra i felsinei e i riminesi, raggiungerà la T&A di San Marino alle finali scudetto. Alle 20.30 va in scena gara-5 tra le due formazioni, dopo che i Pirati hanno sprecato due chance di chiudere la serie. Ma il manager dei romagnoli Ceccaroli ci crede, "E' tutta la stagione che lottiamo, siamo abituati a queste situazioni molto difficili", ha dichiarato al termine di gara-4. Le due contendenti sono state protagoniste di quattro partite equilibrate e ricche di colpi di scena, due delle quali decise agli extrainning, stasera a Bologna sarà battaglia. A sfidarsi in pedana ci saranno i lanciatori stranieri, probabile che tocchi a Rivero per gli emiliani, dall’altra parte ballottaggio tra Rosario e Hernandez. 


MOTORI: Crutchlow domina le seconde libere, Rossi secondo, nono Dovi Sport

MOTORI: Crutchlow domina le seconde libere, Rossi secondo, nono Dovi

E' stato Cal Crutchlow il più veloce nella seconda sessione di prove libere in vista del Gp di Gran Bretagna, classe MotoGp, in programma domenica sul circuito di Silverstone. Il pilota inglese, in sella a una Honda non ufficiale, ha preceduto le Yamaha di Valentino Rossi e Maverick Vinales. Il 'Dottore' accusa un ritardo di 241 millesimi, mentre lo spagnolo è staccato di 271 millesimi. Quinto crono per la Honda di Marc Marquez, le due Ducati di Jorge Lorenzo e Andrea Dovizioso sono rispettivamente sesta e nona. Sedicesima la Ducati non ufficiale di Danilo Petrucci.


CALCIO: Benevento-Bologna, Donadoni "Voglio ritmi alti" | VIDEO Sport

CALCIO: Benevento-Bologna, Donadoni "Voglio ritmi alti" | VIDEO

Regola numero uno: mai sottovalutare l’avversario. Regola numero due: mai indugiare sulle proprie conquiste (soprattutto se minime). Regola numero tre: mai fidarsi delle prime impressioni. Il buon punto conquistato con il Torino e l’avversario di basso rango, non devono trarre in inganno. Non c’è nulla di semplice, nella partita del Bologna con il Benevento. Nonostante la sconfitta al debutto in A, la squadra di Marco Baroni ha buone carte da giocarsi contro il Bologna. Corsa, vivacità e fisicità, in primis. Oltre a uno stadio – il Ciro Vigorito -  che ospita per la prima volta la serie A.


CESENA: 16mila euro in banconote false, due arresti | VIDEO Cronaca

CESENA: 16mila euro in banconote false, due arresti | VIDEO

Spendita di banconote falsificate in concorso, per un totale di ben 16mila euro. Con questa accusa sono finiti in manette mercoledì mattina due uomini, un 71enne romagnolo, rivenditore di auto usate, e un 57enne napoletano. I due sono stati pizzicati dagli agenti del Commissariato di Cesena, guidati dal Commissario capo Romagnoli e dal responsabile dell’anticrimine Di Masi, dopo tre giorni di appostamenti in un casolare nei pressi dell’autostrada, luogo in cui è avvenuto il passaggio di denaro falso. Per entrambi è stato convalidato l’arresto e disposto l’obbligo di dimora sul territorio. Si tratta di nomi già noti alle forze dell’ordine.