BOLOGNA: Lucio Dalla, il ricordo nel giorno del compleanno – VIDEO

“Una famiglia vera e propria non ce l’ho e la mia casa è piazza grande”. Come nel verso di una delle sue più celebri canzoni, oggi, come ogni 4 marzo dalla sua scomparsa, le vie di Bologna sono diventate davvero la sua casa. A 73 anni dalla nascita del grande cantautore bolognese Lucio Dalla, e a quattro anni dall’infarto che il primo marzo 2012 lo ha portato via, a mezzogiorno in punto i suoi concittadini hanno spalancato le finestre e alzato il volume, mentre le radio trasmettevano il suo grande capolavoro, 4 marzo 1943. I bolognesi, e insieme a loro i fan di tutta Italia, ricordano oggi i cinquant’anni di canzoni di Lucio Dalla, fra tradizione e sperimentazione, tra ironia e profonda riflessione. Da Caruso a Futura, da Porta Romana a Canzone: le grandi opere del poeta di Piazza Grande continuano a vivere nel ricordo commosso di fan e amici.

Condividi.

Notizie correlate