lugaresi-foto

CALCIO, CESENA: Lugaresi: “A gennaio non ci libereremo di Sensi”

“Se a gennaio arriveranno sirene per Sensi non potremmo certo fare come Ulisse e metterci la cenere nelle orecchie per non sentirle. Sarebbe ingiusto per il giocatore e anche guardando alla nostra situazione”. Queste dichiarazioni di Giorgio Lugaresi riportate dal Corriere Romagna hanno in meno di 12 ore creato del panico nel tifoso medio del Cesena. La paura è quella, ovviamente, di vedere lontano dal Manuzzi l'asso di Urbania a partire da gennaio. Il Presidente, però, a Teleromagna ha voluto tranquilizzare la piazza: “Non vorrei essere frainteso – ha spiegato -. La nostra storia insegna che noi seguiamo e facciamo crescere giovani calciatori per poi cederli ai grandi club. In questa annata ci sono diversi ragazzi di belle speranze, tra cui proprio Stefano. A gennaio non ci liberiamo di Sensi”. Infine, il patron ha anche risposto alla previsione scaramantica di una maga che ha previsto il Cesena come vincitore del campionato in corso. “Ho buttato per terra un kilo e mezzo di sale, mentre Foschi ha girato per aria con la proboscide in sù tutti i suoi elefantini portafortuna”. (Marco Rossi)

Condividi.

Notizie correlate