CERVIA: Scogliere, al via la ricarica dei massi – FOTO

Sono iniziati a a Cervia i lavori di  ricarica dei massi delle scogliere presenti in adiacenza ai due moli del porto canale e nella parte terminale del molo nord. Il ripristino  delle scogliere si rende necessario in quanto gli eventi di mareggiata degli ultimi anni, tra i quali quello dei primi giorni di febbraio 2015, hanno determinato dei cedimenti ed assestamenti delle scogliere, inoltre le strutture di protezione portuale presentano un naturale assestamento nel corso degli anni, con abbassamenti progressivi causati dal movimento dei massi calcarei all’interno dei fondali sabbiosi.

I danni causati dagli eventi di mareggiata ed il lasso temporale dall’ultimo intervento di ricarica dei massi, eseguito nell’anno 2011, hanno fatto propendere per l’esecuzione di un nuovo intervento di ricarica dei massi delle scogliere. Il progetto di manutenzione prevede la fornitura e posa in opera di circa 1000 tonellate di massi della tipologia: “scogli di 2ª categoria costituiti da elementi del peso ciascuno da 1000 a 3000 kg di natura calcarea compatta non geliva”. I massi saranno scaricati presso l’arenile antistante il Piazzale Bianchetti in una zona di stoccaggio provvisoria, dove poi verranno caricati su mezzo navale “pontone”, dotato di escavatore, che  porterà i massi nei punti di posa in opera. Il lavori finanziati dall’Amministrazione Comunale per un importo complessivo di €. 35.000,00 termineranno entro dicembre 2015 e l’esecuzione sarà ad opera della Ditta S.C.A.R. di Savio di Cervia.

Condividi.

Notizie correlate