avishai

CESENA: Al Bonci il bassista israeliano Avishai Cohen- FOTO

Atteso lunedì 1 febbraio alle ore 21, al Teatro Bonci di Cesena , Avishai Coen Il concerto vedrà alcune delle sue composizioni originali e dei nuovi arrangiamenti contenuti nel suo 15° nonché ultimo album, From Darkness, uscito a febbraio 2015 per l’etichetta Razdaz Recordz, così come alcuni dei brani più amati dal pubblico, tratti dagli album passati e dai suoi concerti live. Ad accompagnarlo il tocco arabo-andaluso del pianista Omri Mor e il talentuoso Daniel Dor alla batteria, insieme artefici di un jazz esplosivo e caldo. Un trio che si fonde in un’unica entità capace, grazie agli assoli di Cohen al contrabbasso e alla sua incantevole voce, di creare un’atmosfera profondamente romantica. L’israeliano Avishai Coen è considerato uno dei più grandi bassisti al mondo, ma è come compositore che la sua affermazione musicale è stata maggiore. Cohen ha portato il suo strumento, il contrabbasso, alle luci della ribalta, componendo sotto l’influenza di un’ampia gamma di suggestioni stilistiche e culturali: dal jazz del suo mentore, Chick Corea, che l’ha lanciato su scala mondiale, ai ritmi afrocaraibici, dalla musica folk israeliana alle tradizioni mediorientali fino alle melodie sefardite, la sua musica continua ad allargare le frontiere del jazz.

 

 

Condividi.

Notizie correlate