CESENA: Eletto il nuovo consiglio della Cassa di Risparmio di Cesena- VIDEO

Si è tenuta l’assemblea della Cassa di Risparmio di Cesena, convocata per procedere alla nomina del nuovo consiglio di amministrazione e del collegio sindacale per il triennio 2016-2018. Come previsto il nuovo consiglio è composto da nove consiglieri rispetto agli undici del passato di cui sette espressione delle Fondazioni Bancarie di Cesena, Faenza e Lugo, azioniste al 66% del capitale, e due degli azionisti privati che detengono il restante 34%. Sono stati eletti: Maurizio Brunelli, Francesco Caputo Nassetti Fabrizio Ceccarelli, Carlo Comandini, Lorenzo Frediani, Giorgio Guerra, Andrea Ragagni, Catia Tomasetti e Aldolfo Zanuccoli. In occasione della prima seduta, il nuovo consiglio eleggerà al suo interno il presidente per cui le fondazioni hanno indicato Catia Tomasetti. Il nuovo collegio sindacale  è composto da Jacopo Casanova presidente, Marinella Monterumisi e Francesco Silvestrini. Sindaci supplenti Matteo Poletti e Stefano Spinelli.  il primo compito del nuovo organo sarà quello di elaborare un piano industriale 2016-2020, funzionale all’aumento di capitale, le cui linee guida prevedono una revisione delle politiche creditizie sia per quanto riguarda l’erogazione di nuovo credito che la classificazione e gestione di quello deteriorato, l’ottimizzazione del presidio territoriale, lo sviluppo del canale digitale, l’utilizzo di nuovi modelli di servizio, il perfezionamento della macchina operativa, la razionalizzazione dei costi e un più efficace bilanciamento delle risorse fra strutture centrali e periferiche; il rilancio dell’azione commerciale, il rafforzamento della struttura dei controlli interni. Cassa di Risparmio di Cesena, fondata nel 184, con 117 sportelli e circa 1.000 addetti, può contare su oltre 133mila clienti a cui ha erogato impieghi per oltre 3miliardi e 700 milioni di euro.

Condividi.

Notizie correlate