CESENA: Icarus, il 2 maggio via alle multe, intanto calano gli accessi irregolari – VIDEO

L’effetto deterrente funziona. Anche se le multe scatteranno solo a partire dal 3 maggio, la sperimentazione dei tre nuovi varchi di Icarus, il sistema di videosorveglianza che vieta agli automobilisti di entrare nella ztl di Cesena, ha visto una riduzione considerevole degli accessi non consentiti. Nel corso del primo mese di sperimentazione, infatti, i transiti senza permesso sono calati del 20 per cento. A testimonianza del cambio di abitudini dei cesenati, se il 7 marzo gli accessi irregolari rappresentavano circa il 45% del totale, il primo aprile la percentuale è scesa al 32%.

I nuovi varchi istituiti il primo febbraio sono situati all’imbocco di via Braschi, in corso Garibaldi e in via Mura Comandini: il primo varco è quello che ha visto il maggior numero di sgarri (79). “Sappiamo che ci vuole tempo per metabilizzare le novità – hanno commentano dal Comune – e per questo abbiamo scelto di protrarre la fase sperimentale per tre mesi, anziché per i 30 giorni indicati. Ma i numeri dell’ultimo mese sono già incoraggianti’. Intanto i tecnici hanno eseguito approfondimenti sull’impianto per verificare il corretto funzionamento e la sua integrazione nel sistema gestito dalla Polizia Municipale.

Condividi.

Notizie correlate