CESENA: Popolazione, ecco la situazione demografica – VIDEO

Una popolazione in calo, anche se in maniere limitatissima, come sta accadendo ormai da anni. E' la fotografia della situazione demografica della città di Cesena al 31 dicembre 2015 così come emerge dai dati diffusi dall'apposito ufficio statistica del comune romagnolo. A fine 2015 i cesenati erano 96.758 abitanti, 127 in meno rispetto alla fine del 2014. Ciò a causa del saldo negativo fra nati e morti (-370, contro i -223 del 2014). E se il calo dei nati conferma una tendenza in atto da anni, per quanto riguarda invece i morti, saliti dai 986 del 2014 ai 1068 del 2015, questo è un elemento statistico nuovo che segna un inversione di tendenza rispetto agli ultimi anni.  Un aumento di decessi, quello cesenate, che però appare in linea col trend registrato a livello nazionale. Chiaro segnale del progressivo invecchiamento della popolazione. Fra i 96.758 cesenati continua ad aumentare l’incidenza della componente femminile: le donne cesenati ora sono 50.243, pari al 51,93% del totale della popolazione, contro 46.515 maschi. Significativo poi l'aumento dei cittadini stranieri che acquisiscono la cittadinanza italiana: fra loro c’è chi diventa italiano per matrimonio, chi per naturalizzazione, e ci sono neodiciottenni di origine straniera, ma che sono nati e cresciuti a Cesena e che, al compimento della maggiore età, hanno scelto di eleggere l’Italia come loro patria. Complessivamente nel periodo 2000-2015 la popolazione cesenate è passata da 90.321 unità a 96.758, con un aumento del 7,13% e due dati di segno opposto: se la popolazione di cittadinanza italiana è diminuita di 859 unità, quella straniera è cresciuta di oltre cinque volte con un aumento di 7.224 unità, passando dal 2,04% del totale della popolazione nel 2000 al 9,37% del 2015.

Condividi.

Notizie correlate