CESENA: Terminata la raccolta firme per gli alberi della Malatestiana – VIDEO

5.250 sottoscrizioni. Tante sono le firme raccolte a Cesena dal comitato istituito per salvare gli alberi della biblioteca malatestiana dall’abbattimento. Un’iniziativa nata nei primi giorni di marzo e che ha visto la partecipazione di un gran numero di cittadini, che hanno protestato contro il nuovo progetto del Comune, che prevederebbe la riqualificazione di quella che viene comunemente chiamata area delle tre piazze (Piazza Almerici, Piazza Bufalini e Piazza Fabbri). Pomo della discordia: l’abbattimento dei grandi lecci, alberi ad alto fusto di più di 70 anni di età, posti proprio davanti all’ingresso della Biblioteca Malatestiana. A poco sono servite le rassicurazioni del Sindaco, che ha cercato di gettare acqua sul fuoco dichiarando che gli alberi non sarebbero stati abbattuti ma semplicemente spostati da un’altra parte. La protesta è andata avanti, arrivando a concludersi proprio in concomitanza con la festa del patrono della città, San Giovanni, e contando più di 5mila adesioni. Firme che tra poche settimane verranno presentate al Sindaco e al Presidente del Consiglio Comunale, come dichiara il promotore dell’iniziativa Davide Fabbri “La politica locale dovrà decidere se tenere conto del peso e delle volontà di queste migliaia di testimonianze. Questo il nostro auspicio, con questo largo consenso popolare gli amministratori dovranno rivedere quel progetto insensato e tutelare le alberature della malatestiana”. Un’iniziativa che vuole essere chiave di volta per portare avanti un dibattito più ampio “Partiamo dalla tutela degli alberi – conclude Fabbri – e realizziamo un nuovo progetto condiviso di arredo urbano per le Tre Piazze, il Chiostro di San Francesco e tutto il centro storico di Cesena.

Condividi.

Notizie correlate