wpid-francesco-guerri1.jpg

CULTURA: Al MIC di Faenza arriva il violoncello di Francesco Guerri

Prosegue “Accoppiamenti giudiziosi” la rassegna che al MIC di Faenza vuole avvicinare, in un incontro di amorosi sensi, musica e arte contemporanea. Domenica 24 gennaio, alle 17, sale sul palco il violoncellista Francesco Guerri con la performance musicale "Prima di qualsiasi altra cosa allora si perderà".Composizione ed improvvisazione, fortemente annodate in tensione, si compenetrano dando vita ad un linguaggio contemporaneo, che uscendo dalle classificazioni di genere a cui spesso è associato il violoncello, si nutre di rock, musica elettronica e minimalismo.Francesco Guerri ha suonato insieme a Tristan Honsinger, Carla Bozulich, Ches Smith, Cris Corsano, Fabrizio Spera, Fabrizio Puglisi, Alberto Fiori, Vincenzo Vasi, Laurence “Butch” Morris, William Parker, Nicola Guazzaloca e molti altri.  In ambito teatrale e performativo collabora conTeatrino Clandestino, Francesca Grilli, Chiara Guidi – Societas Raffaello Sanzio.

Condividi.

Notizie correlate