EMILIA- ROMAGNA: Al via 107 interventi per far fronte alle criticità causate dal maltempo- VIDEO

Arriva dal Dipartimento nazionale di Protezione civile il Piano di 107 interventi finanziati con 9,2 milioni di euro messo a punto dalla Regione Emilia-Romagna per fare fronte le principali criticità causate dall'ondata di maltempo dei mesi di febbraio e marzo scorsi.  “L'approvazione ricevuta conferma il lavoro serio e rigoroso compiuto dalla Regione, insieme agli Enti locali- sottolinea l’assessore regionale a Difesa del suolo e Protezione civile, Paola Gazzolo- nell'individuare le priorità su cui investire per la sicurezza del territorio ferito dalle eccezionali precipitazioni dei mesi scorsi”, che hanno provocato frane, esondazioni di corsi d'acqua e allagamenti di centri abitati. Si tratta dunque di un Piano di interventi urgenti finanziato con 9,2 milioni di euro stanziati dal Governo in seguito alla dichiarazione dello stato di emergenza nazionale per il maltempo che ha colpito l’Emilia-Romagna tra il 27 febbraio e il 27 marzo scorsi. Al territorio forlivese-cesenate sono stati attribuiti 610 mila euro per 7 interventi, tra cui i lavori strutturali di consolidamento del versante a difesa degli edifici coinvolti dal dissesto in località Tribola, comune di Borghi, per 310 mila euro. In provincia di Rimini sono finanziati 2 cantieri per 300 mila euro; di questi, 230 mila sono investiti per il ripristino della strada comunale via Ranco e la sistemazione del versante nel comune di Coriano. A Ravenna, infine, andranno 270 mila euro per 4 interventi, tra i quali il ripristino del transito della strada comunale di via Cestina, nel comune di Casola Valsenio, per 120 mila euro.

 

Condividi.

Notizie correlate