EMILIA-ROMAGNA: Direttiva Bolkestein, la regione al fianco dei balneari – VIDEO

La regione Emilia-Romagna, così come il governo, non demorde e promette di rimanere al fianco dei balneari nella “lotta” alla Bolkestein, la direttiva europea in base alla quale le concessioni marittime potrebbero finire all’asta molto presto. La strada che si tenterà, quindi, di percorrere e su cui insistere, è quella del doppio binario: aste per le nuove concessioni, proroga trentennale per le vecchie. Per arrivare a ciò, però, occorrerà proseguire il negoziato con l’Unione Europea ma soprattutto tenere uniti gli intenti dei ministri e delle associazioni di categoria. Anche le regioni dovranno far la loro parte e per questo, l’Emilia-Romagna ha assicurato il suo impegno annunciando l’imminente apertura del tavolo di confronto con il neo ministro agli affari regionali. La legge nazionale che verrà al più presto creata dovrà tenere in considerazione le proposte delle federazioni balneari.

Condividi.

Notizie correlate