treno_swing.jpg

EMILIA ROMAGNA: Lavori treni veloci, linea adriatica interrotta a fine mese

Cantieri al lavoro sabato 24 e domenica 25 settembre fra Bologna e Castel San Pietro sulle linee Bologna-Rimini e Bologna-Ravenna. Rete Ferroviaria Italiana realizzerà interventi di potenziamento infrastrutturale della linea ferroviaria, nell’ambito del progetto di velocizzazione e potenziamento in corso sulla direttrice Adriatica Bologna-Lecce. In particolare sarà sostituito l’impalcato di quattro ponti, ovvero la porzione su cui poggia l’infrastruttura ferroviaria (binari, traverse, massicciata).Ciò permetterà alle strutture di sostenere il maggior carico dinamico prodotto dai treni quando, a regime, potranno viaggiare sulla linea ferroviaria fino alla velocità massima di 200 chilometri orari. Per ridurre la durata delle ripercussioni sul traffico ferroviario i quattro cantieri saranno operativi contemporaneamente.

Dalle 00.10 di sabato 24, per 48 ore, la circolazione dei treni sarà sospesa fra le stazioni di Bologna Centrale e Castel S.Pietro Terme, con conseguenti modifiche di orario, percorso e cancellazioni dei collegamenti regionali e a lunga percorrenza. Le stazioni di Bologna Centrale e Castel San Pietro saranno collegate da un servizio di autobus navetta senza fermate intermedie. A Bologna i bus partiranno e arriveranno su viale Pietramellara (partenza in corrispondenza dell’incrocio con via Amendola/arrivo in prossimità della farmacia), mentre a Castel San Pietro utilizzeranno il nuovo parcheggio sul lato opposto del fabbricato viaggiatori (raggiungibile con il sottopassaggio della stazione).

Il nuovo orario, in vigore nelle sole due giornate di attività dei cantieri, è interamente consultabile su www.trenitalia.com, dove – digitando stazione di partenza, arrivo e data del viaggio – è possibile verificare in automatico l’offerta alternativa.

Condividi.

Notizie correlate