EMILIA-ROMAGNA: Treni, “Entro il 2020 tecnologia anti-errore umano su tutti i tratti” – VIDEO

Parola chiave: Scmt, cioè sistema di controllo marcia treni, che aziona il freno d’emergenza in caso di malore o errore del macchinista. Questo impianto è già presente su buona parte della rete ferroviaria emiliano-romagnola, l’obiettivo è di estenderlo a tutti i tratti, per evitare tragedie come quella di Corato. Al momento su 17 chilometri di linea, tra Reggio Emilia e Ciano, è presente la stessa situazione di pericolo della tratta Andria-Corato.

L’intervista a Raffele Donini, assessore regionale ai Trasporti

Condividi.

Notizie correlate