EMILIA- ROMAGNA: Un terzo delle cooperative nazionali si trovano nella nostra regione- VIDEO

Un terzo del fatturato cooperativo italiano è fatto in Emilia-Romagna. Nella nostra regione, infatti,  ogni 100 imprese 13 sono coop. Durante la Conferenza regionale della cooperazione avvenuta ieri a Bologna sono stati presentati i dati e le prospettive di questo settore fondamentale della nostra economia. Il sistema della cooperazione, in Emilia-Romagna conta all'attivo 5.154 imprese, 227.771 addetti e un valore della produzione pari a 37 miliardi nel settore agricolo e manifatturiero, nella sanità e nel welfare, creando percorsi di inclusione sociale, formazione e qualificazione delle persone, innovazione e creazione di nuovi network con il resto del mondo. Nelle cooperative sociali due terzi dell'occupazione sono femminili e l'80% degli addetti ha contratti a tempo indeterminato. "La collaborazione del mondo cooperativo – ha sottolineato l'assessore alle attività produttive, Palma Costi – nella realizzazione della nostra idea di progresso e sviluppo è fondamentale e gioca un ruolo strategico. La Regione ne è ben consapevole. Tutti i giorni la cooperazione contribuisce al buon lavoro mettendo le persone al centro e garantendo diritti, valorizzando le persone, stimolandone e riconoscendone la creatività, la professionalità, la capacità di collaborare".

Condividi.

Notizie correlate