EMILIA-ROMAGNA: Unibo, positivo il bilancio 2015 – VIDEO

720 milioni di euro. E' a quanto ammontano le entrate complessive del polo universitario di Bologna per quanto riguarda il 2015. Il bilancio dell'anno passato è stato, infatti, approvato nella giornata di ieri dal consiglio di amministrazione che ha constatato un incremento del 4,3% rispetto all'anno precedente frutto, per buona parte, dei contributi statali (il cosiddetto Fondo di Finanziamento Ordinario) per il quale Bologna continua ad essere l'Ateneo con maggior peso rispetto a tutte le università italiane. Sul fronte delle uscite, invece, la voce più consistente continua ad essere quella del personale (siamo sui 300 milioni) anche se, da questo punto di vista, i tagli ci sono stati, con una riduzione di oltre 6 milioni di euro rispetto al 2014.  Tagli che, in verità, hanno riguardato praticamente ogni aspetto della gestione amministrativa, con l'università che, come una normale famiglia in difficoltà,  ha dovuto fare economia su tutto: si va dall'acquisizione di beni di consumo, all'affitto delle strutture, passando addirittura per le bollette della luce, fino ad arrivare a un decremento complessivo dell'8,7%. Tagli che, in ogni caso, hanno dato i propri frutti, permettendo all'Ateneo di chiudere l'anno con un segno positivo. Sono infatti 26 i milioni in più a disposizione per l'anno in corso, che saranno in parte destinati alla ricerca ed al rinnovo delle attrezzature ma che verranno soprattutto messi in cassaforte, a garanzia del pareggio di bilancio per il 2017.

Condividi.

Notizie correlate