ajax

FAENZA: Pizzicato il medico “furbetto”

Visitava i pazienti di domenica a pagamento nel suo reparto nell'orario di servizio usando le attrezzature dell’ospedale. Con questa accusa un dirigente medico di Chirurgia e ostetricia dell’ospedale di Faenza è stato denunciato per peculato e truffa. L'Ausl Romagna, su segnalazione dei carabinieri del Nas di Bologna che hanno fatto le verifiche, l'ha anche sospeso per 3 mesi a stipendio zero.  Il medico avrebbe svolto l’attività libero professionale  durante l’orario di servizio e dunque per lui si ipotizza l’ ingiusto guadagno incassato con conseguente danno erariale per il Sistema Sanitario Nazionale. Sarebbero già state ascoltate, come persone informate sui fatti, una decina di pazienti del medico.  

Condividi.

Notizie correlate