wpid-pirata-strada.jpg

FORLÌ: Aumenta la pirateria stradale, divulgati i dati dell’ASAPS.

La pirateria stradale non solo si conferma come fenomeno incontenibile nel nostro Paese, ma assume connotati sempre più violenti. E’ quanto afferma l’asaps, l’associazione amici della polizia stradale che ha sede nazionale a Forlì. Nel 2015, ricorda l’asaps, mentre anche la sinistrosità stradale fa segnare la fina della sua parabola di dati positivi, la pirateria stradale raggiunge invece picchi record mai visti prima. Infatti nell’anno appena trascorso l’osservatorio dell’associazione nei 1.087 episodi passati sotto la sua lente (+7,7% rispetto al 2014) ha contato ben 146 morti abbandonati su strada da conducenti in fuga dopo l’incidente, con un imbarazzante e allarmante incremento del 22,7% rispetto alle 119 vittime del 2014. I feriti sono stati invece 1.254 con una lievitazione che si ferma al 2,4%.

Condividi.

Notizie correlate