wpid-bus_cesena_studenti.jpg

FORLÌ-CESENA: Venerdì nuovo sciopero dei bus

Uno sciopero aziendale dei dipendenti Start Romagna di 24 ore, che interessa le linee del bacino di Forlì-Cesena è stato proclamato per venerdi dalle segreterie di Filt-Cgil, Fit-Cisl, Faisa-Cisal, dell'Ugl, dell'Unione Sindacale di Base Lavoro Privato settori Trasporti Usb e di Fast-Confsal di Forlì-Cesena. Start Romagna avverte in una nota che non è in grado di assicurare il normale svolgimento dei servizi di trasporto pubblico su gomma (linee urbane, linee extraurbane, linee di collegamento interprovinciale: 149 Cesena-Ravenna, 156 Forlì-Ravenna) venerdì 8 luglio dall'inizio alla fine del servizio. Durante lo sciopero – specifica la nota – saranno assicurate (per il servizio di trasporto su gomma) tutte le corse nelle fasce orarie dalle 5.30 alle 8.30 e dalle 13 alle 16, mentre dalle 12 alle 15 (solo linee 149-156) Start Romagna non è in grado di stimare il possibile livello di adesione allo sciopero e quindi le ripercussioni sul normale svolgimento dei servizi nel bacino di Forlì-Cesena.

Condividi.

Notizie correlate