FORLÌ: Invita un rifugiato a mangiare a casa, un’iniziativa del Comune per favorire la conoscenza- VIDEO

Una lettera rivolta a volontari e operatori,  per invitarli ad accogliere nella propria casa, a pranzo o a cena, una persona, richiedente asilo o rifugiata, accompagnata da un mediatore culturale. Un proposta per incentivare la reciproca conoscenza e integrazione.

Condividi.

Notizie correlate