wpid-daniele_manca.jpg

IMOLA: Arrivano investimenti per il sistema rifiuti

Il comune di Imola mette in cantiere una serie di nuovi investimenti per accrescere e migliorare il sistema di raccolta dei rifiuti puntando al 70% di differenziata entro il 2018. "Nella città che ha contribuito a costituire Hera – ha spiegato il sindaco Daniele Manca – non usciamo dalla filiera dei rifiuti perché non intendiamo indebolire la qualità urbana e la pulizia della città". E si parte da un no alla raccolta porta a porta optando per un nuovo sistema con il potenziamento della raccolta differenziata attraverso un sistema integrato stradale di postazioni che potenzia notevolmente le opportunità di differenziazione dei rifiuti. Inoltre all'interno della discarica 'Tre Monti' verrà installato un impianto di trattamento meccanico biologico del costo di oltre 2 milioni per il trattamento della frazione organica e la produzione di compost. Un altro investimento da 600 mila euro riguarderà la creazione di un centro di raccolta per l'avvio al riuso ed il riutilizzo dei beni. 

Condividi.

Notizie correlate