acqua-potabile

IMOLA: Per Hera acqua “ampiamente entro le norme”

“La potabilità dell’acqua nella rete di Imola è ampiamente entro le norme e non è presente alcuna traccia di alluminio al di fuori dei parametri di legge. Anzi nei campioni prelevati non è risultato alcun tipo di inquinamento”. Ad affermarlo è Hera che ricorda le 2100 analisi compite lo scorso anno in 76 punti di campionamento. Le rassicurazioni di Hera arrivano per smentire gli allarmi suscitati da tre analisi compiute nel centro di Imola (una scuola e due abitazioni private) dagli ambientalisti che si oppongono all’ampliamento della discarica “Tre Monti”. Un’altra polemica investe l’Arpa dopo che i dati relativi al monitoraggio dei pozzi “spia” della discarica avevano portato alla luce una fuoriuscita di percolato. Gli estremi delle analisi compiute da Arpa il 12 ed il 17 ottobre sono scomparse dal sito e la Lega Nord chiede che vengano riproposte in modo che possano essere normalmente visionate.

Condividi.

Notizie correlate