iter lugo 2-2[1]

LUGO: Tre giornate di mobilitazione all’Iter

Inizierà domani mattina alle 9 la prima di tre giornate di mobilitazioni, indette dalle organizzazioni sindacali, per i lavoratori della cooperativa Iter di Lugo, nel ravennate, che scenderanno in piazza per informare la cittadinanza di quanto sta accadendo. Il 18 febbraio 2016, quando termineranno gli ammortizzatori sociali, verranno licenziati tutti i 182 dipendenti. Le organizzazioni sindacali, la Rsu e tutti i lavoratori, in occasione del presidio davanti al Comune di Lugo, chiederanno di poter essere ricevuti con una delegazione, dal sindaco Davide Ranalli, per esprimere tutta la loro preoccupazione per quanto sta accadendo.

 

Condividi.

Notizie correlate