RAVENNA: Diffusi i numeri che riguardano le contravvenzioni – VIDEO

Un paese tagliato a metà dalla strada statale via Emilia detiene il record di contravvenzioni elevate dalla Polizia Municipale in relazione alla popolazione residente. Si tratta di Castel Bolognese, nel ravennate, seguito da Faenza e Cervia e i dati, relativi al 2014, emergono dalla graduatoria stilata da OpenPolis,l'associazione che periodicamente controlla il lavoro delle pubbliche amministrazioni. I dati prendono in esame gli oltre 8 mila comuni italiani e le infrazioni commesse principalmente nel mancato rispetto delle ordinanze comunali. Come si diceva Castelbolognese si attesta al primo posto in provincia, sesta in regione, con la media di 64,24 euro a cittadino. A fare lievitare le infrazioni contribuisce la particolare ubicazione della cittadina che è attraversata dalla via Emilia ed ha numerosi impianti semaforici dotati di sistema photored per multare coloro che attraversano gli incroci col semaforo rosso e come sappiamo, nonostante le multe siano di importo elevato, continuano ad essere sempre troppi i trasgressori. Nei primi posti della classifica come si diceva sono presenti anche altre cittadine romagnole come la vicina Faenza e Cervia mentre negli ultimi gradini della classifica provinciale ci sono Ravenna e Brisighella, con poco più di un euro a testa di media.

Condividi.