RAVENNA: Off-shore, Legambiente ‘Chiudere subito l’Angela Angelina’ – VIDEO

Goletta verde, la storica campagna di Legambiente a tutela dei mari, ha fatto tappa a Ravenna. Chiede di dismettere le attività estrattive nelle acque italiane, sottolineando le conseguenze che le trivellazioni stanno portando nel nostro territorio: secondo i dati dei monitoraggi Arpa, i danni più rilevanti si registrano proprio sulla fascia costiera emiliano-romagnola, che negli ultimi 55 anni si è abbassata di 70 cm a Rimini e di oltre un metro da Cesenatico al delta del Po. Una questione, quella delle piattaforme, che da sempre anima il dibattito politico. La tappa romagnola di Legambiente ha insistito in particolare sulla richiesta di dismettere la piattaforma di estrazione di gas Angela Angelina, costruita nel 1997 a soli 2 km dalla costa di Lido di Dante. Il sindaco di Ravenna De Pascale è d’accordo a smantellarla e su questo argomento ha già incontrato Eni per chiederne la chiusura.

Condividi.

Notizie correlate