wpid-1582131.jpg

RAVENNA: Un milione e 400mila euro per porre rimedio ai danni dell’alluvione 2015

L'alluvione in Romagna del febbraio 2015 ha lasciato sul territorio diversi strascichi per i quali sono stati richiesti un milione e 400mila euro dal Consorzio di Bonifica, in particolare per ripristinare i danni alla rete di bonifica. Tredici sono state le opere finanziate nella Bassa Romagna ed hanno riguardato diversi canali. Tra le opere da realizzare in futuro ci sono invece le casse di espansione in diversi territori del ravennate per un importo complessivo di 61 milioni di euro.

Condividi.

Notizie correlate