autovelox_3

RICCIONE: Colonnine autovelox, vandali li distruggono – FOTO

Doppio episodio vandalico a Riccione ai danni dei box che a rotazione contengono gli autovelox installati dalla Polizia Municipale.  Ignoti hanno preso di mira le colonnine arancioni installate in viale Venezia e in viale Flaminia all’altezza del fast food “ Mc Donalds”. Il primo era stata montato la settimana scorsa. I teppisti hanno divelto lo sportello dei box che non contenevano la strumentazione destinata a sanzionare i veicoli che superano il limite dei 50 km orari.  “Chi compie questi gesti vandalici – ha dichiarato il sindaco Renata Tosi – colpisce la sicurezza della nostra città. L’installazione di queste apparecchiature è frutto di richieste avanzate a gran voce dai residenti per moderare la velocità  e garantire una maggiore sicurezza sulle nostre strade. Queste postazioni servono soprattutto come deterrente considerato che diventano sanzionatorie soltanto quando all’interno c’è l’autovelox”. “Sono 6 i box installati sulle strade della città – ha aggiunto l’assessore alla Polizia Municipale Luciano Tirincanti- ed è in previsione l’arrivo di altre cinque dopo le numerose e puntuali segnalazioni arrivate dai cittadini. Ogni postazione ha un costo che ricade sulle casse comunali e sulla collettività ogniqualvolta vengono messi a segno atti vandalici come quelli recentemente avvenuti. Mi auguro che episodi come questi non avvengano di nuovo intanto il comando della Polizia Municipale ha proceduto a sporgere denuncia alle forze dell’ordine per i danni subiti ” .

Condividi.

Notizie correlate