RICCIONE: Crescono gli eventi al Palacongressi. +28% rispetto al 2014 – VIDEO

80mila presenze, 177 giorni di lavoro con ritmi serrati tra un allestimento e l'altro, per un totale di 61 eventi, +28% rispetto al 2014. Protagonista di questi numeri e del bilancio in oggetto il Palacongressi di Riccione che, a fine anno, fa una botta di conti e si dice soddisfatto. Gli eventi ospitati nella struttura congressuale della Perla Verde hanno interessato soprattutto il settore aziendale per il 43%, poi l'associazionismo medico-scientifico per il 20%, il settore politico (3%) e il resto riguarda iniziative culturali, di spettacolo e sportive ma anche serate in terrazza (32%). I risultati del PalaRiccione sono considerati soddisfacenti anche per ciò che riguarda l'indotto. Infatti, dalle ultime ricerche, secondo l’associazione internazionale del mondo congressuale, la spesa media di un congressista è doppia rispetto a quella sostenuta dal turista che viaggia per piacere. Il business man italiano spende circa 350 euro, mentre il delegato straniero intorno ai 400 euro. Con questo budget vengono pagati sia i pernottamenti alberghieri, ma anche i pasti consumati dentro e fuori dal centro congressi, lo shopping, il parcheggio, i giornali, il trasporto urbano e le attività svolte nel tempo libero. Non solo: le presenze del comparto congressuale vanno viste come una preziosa risorsa in termini turistici e di valorizzazione della destinazione. Molte ricerche hanno, infatti dimostrato che un’esperienza positiva in una data città porta il delegato a ritornarvi per piacere personale, magari insieme alla famiglia.

Condividi.

Notizie correlate