RIMINI: Aeroporto, oggi l’atteso verdetto sul suo futuro – VIDEO

C'è forte attesa a Rimini perché in queste ore si decidono le sorti, almeno per i prossimi mesi, dell'aeroporto di Miramare, intitolato al grande Federico Fellini. Come noto, qualche mese fa, il Tar aveva annullato tutta la procedura del bando di gara, che aveva visto come vincitore Airiminun, la compagine che vede alla presidenza Laura Fincato, già volto noto della politica anni '80 e oggi impegnata anche in altri scali italiani. Una sentenza che creò stupore, a cui seguirono immediatamente i ricorsi sia del nuovo gestore che da parte della stessa Enac. Il Consiglio, in attesa di decidere, aveva concesso la sospensiva ma è oggi che i supremi giudici si riuniscono per mettere parola fine alla vicenda. Due ovviamente le strade. Confermare Airiminum oppure procedere ad un nuovo bando di gara. Nella prima ipotesi, si potrebbe finalmente legittimare in maniera definitiva l'operatività dell'aeroporto, permettendo, senza timori, la stipula dei contratti con i vettori. Nel secondo caso, aleggia invece l'ipotesi di una nuova chiusura. Su questo secondo fronte ipotetico, pare che Enac stia studiando un piano per evitare un secondo stop ai voli (ma non è dato sapere come), tantomeno se Airiminum accetterà o meno, eventualmente, di fare da traghettatore. Intanto dall'aeroporto di Ancona, che aveva provato ad intercettare i voli di Rimini, arrivano cattive notizie. Il Raffaello Sanzio ha perso i voli notturni cargo, chiudendo le attività, con il forte rischio dello stop totale dell'aerostazione in attesa, anche qui, di un bando di gara.

Condividi.

Notizie correlate