RIMINI: Bolkestein, gli operatori balneari pretendono la proroga – VIDEO

L’estate sta ancora dormendo ma la sabbia a Rimini scotta già. Si è tenuta sabato mattina l’Assemblea Nazionale di Oasi Confartigianato, Operatori Associati Spiagge Italiane, che ha coinvolto ancora una volta tantissimi bagnini riminesi ma non solo. Un dibattito volto a capire qual’è il futuro degli operatori balneari italiani, in considerazione della urgente necessità che lo Stato approvi al più presto una Legge di riordino complessivo delle concessioni demaniali marittime, nell’ambito dei dettami stabiliti dall’UE. Infatti sugli operatori balneari pende una vera e propria spada di damocle, la Bolkestein. Secondo quest’ultima, le spiagge prossimamente dovranno esser assegnate attraverso un bando di evidenza pubblica. Intanto c’è grande attesa per la sentenza della Corte di Giustizia Europea che dovrà pronunciarsi sulle proroghe date dal governo alle concessioni demaniali. Ma quali sono i tempi?

Condividi.

Notizie correlate