RIMINI: Ecco il manifesto balneare 2016 – VIDEO

La tradizione del manifesto balneare viaggia, nel 2016, lungo una strada diretta verso una meta inconsueta: la cultura “indie pop”, l’immaginario e la simbologia dei biker, il linguaggio che procede per accumolo di segni del fumetto e del tatuaggio a interpretare Rimini, in quello che ormai da 15 anni è un progetto e un appuntamento classico dell’estate riminese. Quest’anno è lo stile figurativo e fiammeggiante di Aldo Drudi, il racing designer più conosciuto al mondo per avere reso accattivante e desiderato l’universo dei leggendari piloti di motociclismo, ad aggredire il manifesto balneare 2016 della città di Rimini.

Condividi.

Notizie correlate