RIMINI: Fogne, nostro viaggio tra i lavori in corso – VIDEO

Prosegue a pieno ritmo l’intervento di riqualifica del lungomare di Rimini nei pressi di Piazzale Kennedy. I primi 25 monoliti di cemento armato prefabbricato, che andranno ad incanalare il corso d’acqua del torrente Ausa sotto terra, sono stati posizionati in pochi giorni. “Si è lavorato notte e giorno”, afferma l’amministrazione comunale in una nota. L’obiettivo: essere pronti per l’avvio della stagione balneare.

La copertura dell’ultimo tratto dell’Ausa rientra nel più ampio progetto infrastrutturale di rinnovo del sistema fognario di Rimini. Il canale, che farà fluire le acque nel caso di apertura degli sfioratori a mare, è collegato alle adiacenti vasche di laminazione, attualmente in fase di realizzazione al di sotto del piano stradale del piazzale.

Ma il rifacimento del ‘sotto’ porta con sé il restyling del ‘sopra’. Il progetto del Comune prevede, infatti, la trasformazione dell’area in un belvedere sopraelevato al di sopra delle vasche, e una pedana ciclopedonale che si estenderà sull’attuale tracciato del canale.

In concomitanza, prosegue la posa della nuova conduttura fognaria prevista dall’intervento Dorsale Sud. Terminati i lavori tra le via Roma, Bassi e Giuliani, sarà la volta del collegamento tra Via Pascoli e Via Bassi attraverso gli scavi della “talpa” meccanica. Termine lavori: il prossimo autunno.

Condividi.

Notizie correlate