RIMINI: Forum sul turismo, Franceschini, “Emilia-Romagna un esempio per l’Italia” – VIDEO

La voce turismo influisce sul Pil della Regione Emilia-Romagna per l'8,7%, pari a circa 10 miliardi di euro. Il 2015 si è concluso con oltre 46 milioni di presenze (+3,2% rispetto al 2014) e circa 9 milioni di arrivi (+5,1%), con oltre un milione e mezzo di presenze di incremento sull'anno precedente. E' quanto emerso da #EmiliaRomagnaLab, il laboratorio di approfondimento e scambio tra istituzioni e operatori del territorio, voluto dalla Regione Emilia-Romagna, che si è tenuto martedì pomeriggio al Palacongressi di Rimini. L'Emilia-Romagna, da sempre considerata un modello tra le destinazioni turistiche italiane con una grande varietà dell'offerta, ha una capacità ricettiva di oltre 1 milione e 100 mila posti letto, 10 città d'arte, 136 teatri, 530 musei e 173 tra palazzi e ville storiche. E ancora 43 prodotti alimentari tra Dop e Igp (record europeo), 18 vini Doc e 2 Docg, 25 musei del gusto, il primato in Italia per diffusione di piste ciclabili, 14 parchi regionali, 2 nazionali e 1 interregionale, 25 centri termali, più di 300 km di piste da sci e 14 snowpark. Inoltre, una Motor Valley unica al mondo per brand, con i loro musei aziendali e tante collezioni private, e la Riviera Romagnola, con 1.400 stabilimenti balneari “full optional” su 110 km di costa, 15 parchi divertimento, una Wellness Valley e un suggestivo entroterra con antichi borghi, rocche e castelli.

Condividi.

Notizie correlate