RIMINI: Grattacielo, i condòmini “fanno” teatro

Il Grattacielo di Rimini sempre più luogo vivace e creativo, grazie all’iniziativa dei suoi abitanti. E’ partito giovedì 12 novembre il primo Laboratorio teatrale amatoriale condotto da Giovanni Casadei. Un’iniziativa, ideata dallo stesso Casadei, abitante del Grattacielo, rivolta ai residenti e non del “condominio” (e assolutamente gratuita). L’idea del Laboratorio nasce in seguito alla straordinaria esperienza dei mesi scorsi, che ha visto la partecipazione di un folto numero di condomini, in veste di attori, allo spettacolo #Flats – Scene di straordinaria quotidianità in vista di un film sul grattacielo di Rimini. Un happening teatrale “nato” al Grattacielo e presentato lo scorso 8 maggio al Teatro degli Atti di Rimini, per lanciare il progetto del film del regista Marco Bertozzi The Community (che sarà ultimato nel 2016) con al centro la storia e le storie del Grattacielo di Rimini. Giovedì 12 novembre circa 15 persone si sono ritrovate nella saletta comune del retro portineria sita al piano terra del Grattacielo per la prima lezione del Laboratorio di teatro. Un gruppo motivato ed eterogeneo fatto di impiegate/i, commercianti, insegnanti, giovani studentesse, professionisti, che si ritroverà ogni giovedì dalle 21 alle 22,30 per approfondire ed apprendere le tecniche base dello stare in scena in un clima rilassato e divertente.

Condividi.

Notizie correlate