palazzo_garampi.jpg

RIMINI: La città nel club dei “30 e lode”

Anche Rimini è tra i Comuni fondatori del “Club delle Città 30 e lode”, un coordinamento di città impegnate nella costruzione di una mobilità nuova, con l’intento di condividere bisogni, strumenti ed esperienze. Il club al momento comprende una quindicina di Comuni italiani e ha come ambizione il candidare le città di medie dimensioni a diventare luoghi di eccellenza della mobilità attraverso la sperimentazione di azioni innovative e l’introduzione di buone pratiche consolidate. “Una sfida che Rimini accetta volentieri – sottolinea l’assessore comunale Roberta Frisoni – soprattutto considerando che la mobilità sostenibile rappresenta uno dei principali ambiti su cui intendiamo lavorare e investire nei prossimi mesi”.

Condividi.

Notizie correlate