RIMINI: Lavori fognari, ecco il punto su Piazzale Kennedy – VIDEO

Entra nel vivo uno degli interventi di maggior impatto e complessità che compongono il Piano di Salvaguardia di Balneazione Ottimizzato, una delle principali opere idrauliche degli ultimi anni in Italia, messa in campo da Comune di Rimini, Gruppo Hera e Romagna Acque, per un valore complessivo di 154 milioni di euro. Procede infatti il cantiere che consentirà di realizzare in Piazzale Kennedy, nel cuore della marina riminese, una importante infrastruttura di accumulo caratterizzata da un volume complessivo di 35.000 metri cubi. In particolare, in questi giorni sono iniziati i lavori per lo smantellamento della fontana presente nel centro del piazzale, attività propedeutica all’inizio degli scavi per la realizzazione della vasca. In contemporanea, prosegue l’intervento di spostamento dei sottoservizi: conclusi i lavori su Viale Vespucci, il cantiere si è spostato sul lato sud di piazzale Kennedy. La realizzazione dell’impianto di accumulo nel suo complesso comporterà un investimento di circa 30 milioni di euro, inserito nel Piano Investimenti del Servizio Idrico approvato da Atersir e cofinanziato da Comune di Rimini e Ministero dell’Ambiente e della Tutela del territorio e del Mare, attraverso la Regione Emilia Romagna.

Condividi.

Notizie correlate