RIMINI: Lavori in via Marecchiese, arriva l’asfalto speciale anti rumore – VIDEO

Un asfalto sperimentale anti rumore che porterà alla durata della pavimentazione fino a tre volte superiore rispetto a quella di un asfalto tradizionale. Ma non solo. Miglior drenaggio in caso di pioggia e in caso di frenata improvvisa. A Rimini, in Via Marecchiese, partirà a breve l'utilizzazione di uno speciale materiale fonoassorbente. Si tratta di un asfalto che sarà composto prevalentemente da vecchi copertoni riciclati. I lavori, annunciati dall'amministrazione comunale, rientrano nell'intervento da 400mila euro della nuova pista ciclabile da 1,2 chilometri che parte dalla rotatoria, incrocio Statale, fino ad arrivare in via Valturio. Una sorta di rivoluzione in campo stradale visto che tra i diversi benefici che il nuovo asfalto dovrebbe apportare, vi è anche una riduzione dei decibel; proprio per questo verrà instaurata una campagna di misurazione delle emissioni sonore, sia durante sia al termine dei lavori. Il nuovo manto stradale che verrà collocato in via Marecchiese dopo la conclusione del percorso per le biciclette, abbatterebbe fino a cinque decibel il rumore sulla strada. Ma le motivazioni dietro l'uso di questo nuovo tipo di asfalto riguardano anche la sicurezza. Infatti nel tratto riminese di via Marecchiese nell'ultimo decennio si sono registrati 715 incidenti, 495 feriti e 7 decessi. L'asfalto fonoassorbente conterrà una parte di gomma di recupero dei pneumatici fuori uso e che garantisce un'ottima prestazione a 360 gradi.

Condividi.

Notizie correlate