RIMINI: Lavori pubblici, ecco il punto sui cantieri – VIDEO

Sono 31 i cantieri completati nel primo semestre del 2016. 31 interventi per un importo complessivo di 14.197.500 euro che fanno seguito ai 35 conclusi nel 2015, con un investimento pari ai 17.745.680 euro. E’ quanto emerge dal Programma d’attuazione delle opere pubbliche con cui la Direzione dei Lavori pubblici diretta dall’Arch. Daniele Fabbri, monitora costantemente l’andamento degli interventi su cui è impegnato il Comune di Rimini.

“Un impegno che vogliamo diventi costante – ha detto l’assessore ai Lavori pubblici Jamil Sadegholvaad che ha presentato con l’architetto Fabbri questa mattina alla stampa il report sullo stato d’attuazione delle opere pubbliche – per continuare ad aggiornare costantemente sullo stato di avanzamento delle tante opere che stiamo portando avanti nel territorio, da quelle di maggior impatto a quelle magari meno evidenti ma non meno importanti.

82 opere – ha proseguito l’assessore Sadegholvaad scorrendo il report – che rendono bene l’idea della mole di lavoro di cui si sta parlando. Tanti sono stati i cantieri nel 2016 su cui l’Amministrazione comunale ha investito, con l’obiettivo di rendere concreta quell’idea di città che abbiamo iniziato a realizzare nel precedente mandato e che si basa su tre asset fondamentali: viabilità, edilizia scolastica e riqualificazione urbana. Che Rimini stia viaggiando a una velocità sostenuta lo ha sottolineato anche il Sole 24 ore, che non molto tempo fa ha messo in evidenza come Rimini sia una delle realtà con il maggior monte di investimenti in relazione al bilancio comunale. Tanti investimenti, tanti cantieri, che inevitabilmente si trasformano anche in qualche disagio, in particolare quando si tratta di intervenire sulla viabilità. Ci rendiamo conto che talvolta si creano delle difficoltà nel corso dei lavori, ma chiediamo ai cittadini di avere un po’ di pazienza e tenere a mente che si sta intervenendo per rendere Rimini sempre più bella, vivibile e a misura d’uomo.”

Accanto a quelli terminati 2015 – 2016, i cantieri aperti la cui conclusione è prevista tra i mesi di settembre e ottobre prossimo. Sono 22 per un investimento complessivo di 11.361.000 euro.

La maggior parte delle risorse è legata alla conclusione dei lavori per la conclusione del Proseguimento di Via Roma da Via Stoccolma a Via Giubasco, che da solo ha un costo di 6.700.000 euro. Nell’elenco dei cantieri aperti (ma non nel totale degli importi) anche quello per la realizzazione della vasca di laminazione di piazzale Kennedy (30 milioni l’investimento), architrave strategico di tutto il Psbo che da solo ha un costo di 154 milioni di euro, il cui cantiere è iniziato nel settembre dello scorso anno per terminare nel luglio 2018. A questo si aggiungono i 3,2 milioni di euro che il Comune di Rimini attraverso la società in house Anthea investe nel 2016 su tutto il tema della manutenzione delle strade.

Gli altri cantieri attualmente in corso sono: Rotatoria Via Tripoli/Via Roma; Interventi vari intersezioni TRC e interventi limitrofi; Rifunzionalizzazione assi di penetrazione viabilità esistente (Via Marecchiese) – 1° stralcio; Nuove Piazze – 3° fase 1° lotto – Via Cavalieri, Via Gozio de'Battagli, Via XXII Giugno, Piazzetta Agabiti, Via Quintino Sella; Manutenzione straordinaria strade Anthea; Rifunzionalizzazione circonvallazione urbana – 1° stralcio “Rotatoria Via Tripoli/Via Guerritti/Via XX Settembre”; Palazzo 105 Manutenzione straordinaria; Progetto Tiberio – Comparto 3 Piazza sull'Acqua – Parco Marecchia: stralcio 1 lotto 1 – giardino archeologico; Manutenzione straordinaria messa in sicurezza camminamenti V° Peep Ausa – lotto 2; Impianti sportivi (calcio): San Giuliano; Impianti sportivi (calcio): Viserba; Impianti sportivi (calcio): Ina Casa; Impianti sportivi: rifacimento fondi palestra Bertola; Impianti sportivi: rifacimento fondi palestra Rodari; Impianti sportivi: Torre Pedrera e Vergiano; Messa a norma centrale termica Scuola elementare A. Di Duccio; Manutenzione straordinaria edifici Anthea; Trasformazione Uffici Direzione didattica XX Settembre; Impianto sportivo Rivazzurra II stralcio (spogliatoi); Manutenzione straordinaria impianti sportivi – palestra Corpolò.

Ma mentre si sta giungendo alla conclusione di questi interventi, sono già in fase di lancio altri 9 importanti cantieri per i quali dopo la conclusione della fase progettuale e d’approvazione si stanno concludendo, o avviando, le procedure d’assegnazione attraverso le gare. Si tratta di 9 interventi per un totale di 6.810.000 euro d’investimenti che riguardano: Palestra Porta Sud; Interventi di adeguamento e miglioramento funzionale del Cimitero Civico e Monumentale; Attraversamento Parco Cervi/Via Roma; Archivio Via Della Gazzella; Manutenzione straordinaria messa in sicurezza camminamenti V° Peep Ausa – Via Euterpe; Interventi di riqualificazione cimiteri del forese (Santa Aquilina, Santa Giustina); Rotonda Padulli/SS16 – 1° lotto; Rotatoria Via Della Repubblica/Via Flaminia Conca.

“Nelle prossime settimana – ha detto l’assessore Sadegholvaad – proseguirà anche la fondamentale attività di progettazione delle opere che saranno avviate nel 2017, un importante lavoro di studio e di approfondimento per cui ringrazio gli uffici tecnici. Il 2017 infatti si annuncia un altro anno impegnativo e straordinario per la mole di cantieri che andranno ad aprirsi e completarsi. Il 2017 segnerà infatti l’avvio dei lavori per la riqualificazione di piazza Malatesta e i lavori all’invaso del ponte di Tiberio per la piazza sull’Acqua. Inoltre sarà l’anno ricordato per l’apertura dell’ex cinema Fulgor, la nuova casa del Cinema e faremo di tutto per far sì che entro il 2017 sia del tutto completato anche il Teatro Galli, riconsegnando quindi alla città due straordinari contenitori culturali.

Una particolare attenzione merita il capitolo della viabilità – ha proseguito l’assessore – con l’obiettivo dei prossimi mesi di chiudere definitivamente quelle opere strategiche per la viabilità, alcune attese da decenni: dal completamento del “Fila dritto” alla realizzazione della bretella di Santa Giustina che consentirà ai mezzi pesanti di bypassare il centro abitato per raggiungere gli impianti (depuratore, biodigestore) presenti nella zona.”

Accanto a quelli in corso e di prossima apertura, il programma delle opere pubbliche contempla anche gli interventi da approvare nel corso del 2° semestre di quest’anno, che riguardano, con un importo complessivo di 12.287.500 euro, Progetto Tiberio: Comparto 3 – Piazza sull'acqua – Parco Marecchia; Progetto Tiberio: Comparto 4 – Canale; Piazza Malatesta 1° stralcio; Incrocio Celle/Popilia; complesso natatorio “Acqua Arena”; Rotonda Padulli/SS16 – 2° lotto; Rotatoria SS16/Strada consolare RSM e SS16/Via Montescudo; Rifunzionalizzazione Circonvallazione Urbana; Parcheggio Via Giubasco; Manutenzione straordinaria verde pubblico; Azione sostitutiva Amministrazione comunale per realizzazione invaso di laminazione nel tratto dismesso torrente Ausa; Fermate TRC – Fermata stazione FS

Condividi.

Notizie correlate