RIMINI: Molo Street Parade, 200mila presenze. Due gli arresti per droga – VIDEO

80 deejay su 12 pescherecci trasformati in console galleggianti e un’affluenza oltre 200mila persone. Bilancio positivo per la quinta edizione della Molo Street Parade, la maxi festa che si è tenuta sabato sera al porto di Rimini. Una notte di musica e divertimento che ha visto il culmine alle 23, quando sono stati occupati tutti gli spazi disponibili, sia lungo la destra del porto, sia sul Lungomare, da Piazzale Boschovich a Piazzale Fellini. L’evento, durato dalle 17 alle 2, si è caratterizzato per la musica e i dj che si sono alternati e per il pesce preparato da oltre 100 pescatori, fra quelli presenti nel punto allestito dal Consorzio Linea Azzurra e quelli impegnati sulle barche per pescare le materie prime. Le forze dell’ordine hanno giocato un ruolo importante nel prevenire crimini di ogni genere e nel garantire un sereno e pacifico svolgimento della manifestazione. Durante la serata la Squadra Mobile della Polizia di Rimini ha arrestato un 40enne albanese per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti mentre i Carabinieri hanno tratto in arresto per droga un 30enne catanese, sorpreso in possesso di 47 grammi di hashish e 2 di marijuana. I militari hanno, inoltre, denunciato a piede libero un tunisino di 30 anni e una tarantina di 19 perché trovati rispettivamente con 4,5 e 2,6 grammi di eroina; denunciati altresì un rumeno 40enne in possesso di coltello serramanico con lama da 25cm e un napoletano di 53 anni sorpreso mentre guidava sotto effetto di sostanze stupefacenti. Una trentina, infine, le persone intossicate per abuso di alcol e soccorse dalla Croce Rossa.

Condividi.

Notizie correlate