RIMINI: MotoGp, enorme l’impatto economico sul territorio – VIDEO

Un affare da 68 milioni di euro. A tanto ammonta la ricaduta in termini economici del Gran Premio di San Marino e della Riviera di Rimini sul territorio. È quanto emerge da uno studio di Trademark Italia e Sigma Consulting commissionato da Misano World Circuit sull'impatto della MotoGp nel 2015. Nello specifico, ogni euro investito per organizzare e promuovere il Moto Gp genera 7,1 euro di indotto localmente, mentre il movimento turistico generato nell’intera settimana della gara raggiunge complessivamente 130mila arrivi e 350mila presenze nelle strutture ricettive. Intanto proprio giovedì è stato firmato l'accordo tra Dorna, società che organizza l'evento e i promotori di quest'ultimo per altre quattro edizioni e dunque fino al 2020. Tornando allo studio sull'impatto del Gran Premio sulla riviera, l’obiettivo è stato quello di analizzare in maniera scientifica i vantaggi, i benefici, gli effetti economici diretti e indiretti generati dall’evento sul territorio della provincia di Rimini. Da quanto è emerso, dei 68 milioni di fatturato nel 2015, 63 sono rimasti nella provincia di Rimini mentre il restante è stato speso soprattutto tra la Repubblica di San Marino, le Marche e il resto dell'Emilia-Romagna. Lo studio ha preso in considerazione il periodo che va dall'11 al 13 settembre dell'anno scorso. Le presenze nel circuito passarono da circa 89mila del 2014 a 152mila. Un vero e proprio boom che aumentò l'indotto e che constrinse addirittura gli organizzatori a bloccare la vendita dei biglietti una settimana prima dell'evento per esaurimento posti.

Condividi.

Notizie correlate