neonata.jpg

RIMINI: Neonata prematura e con grave malattia salvata all’ospedale Infermi

Una neonata gravemente prematura e con una seria patologia intestinale è stata salvata grazie alla stretta collaborazione tra varie unità operative e servizi dell’Ospedale “Infermi” di Rimini. Dopo quattro mesi di ricovero è stata dimessa e ora le sue condizioni sono buone. La piccina è nata nello scorso mese di marzo alla ventitreesima settimana di gestazione, quindi al limite di vitalità e con un peso di 500 grammi. Era inoltre affetta da enterocolite necrotizzante, una patologia particolarmente frequente nei neonati prematuri e che, a 12 giorni di vita, le ha provocato una perforazione intestinale. Per salvarla è stata allestita una sala operatoria nel reparto di Terapia Intensiva Neonatale in cui era ricoverata, e l’intervento chirurgico è stato effettuato all’interno di un’apposita termoculla.

Condividi.

Notizie correlate