RIMINI: Sicurezza sugli autobus, arriva la videosorveglianza – VIDEO

Garantire una maggiore sicurezza ai cittadini. Questo l'obiettivo principale del protocollo d'intesa stipulato giovedì mattina in Prefettura a Rimini tra quest'ultima e Start Romagna, la società di trasporto pubblico dell'area romagnola. Da oggi in poi sugli autobus riminesi non solo ci sarà il sistema Octocam, posizionato verso la strada, il quale consente di registrare i 30 secondi precedenti e quelli successivi ad un incidente o ad una frenata improvvisa, al fine di ricostruire possibili sinistri o disagi a bordo. Ma, novità saliente dell'iniziativa, i bus verranno ora dotati di un sistema di videosorveglianza che registrerà qualsiasi danno a cose o a persone avvenga all'interno dei mezzi di trasporto pubblico. Questo, per far fronte, all'ingente ondata di delinquenza che si è perpetrata nel riminese nell'ultimo periodo. 

Condividi.

Notizie correlate