RIMINI: Riqualificazione Teatro Galli, posizionate le travi di copertura – VIDEO

A 72 anni dalla loro distruzione mercoledì mattina sono state posizionate le travi di copertura del Teatro Galli di Rimini, quest’ultimo oggetto di una grande opera di riqualificazione. È stato necessario l’utilizzo di una gru con una portata massima di 500 tonnellate e sbraccio di 56 metri per posizionare le due travi reticolari sulla sommità del Teatro. Le operazioni di posizionamento si sono svolte in due fasi. Dapprima tra i due nuclei scala in adiacenza alla struttura del Foyer, la gru ha posizionato la prima struttura reticolare da 25 tonnellate formata da due travi reticolari di altezza 3.25 metri accoppiate ad una distanza di circa 2.50 metri. La seconda struttura di peso inferiore (15 tonnellate) avente lunghezza di metri 15 è stata successivamente inserita tra i due nuclei scala che definiscono il boccascena. Alla struttura di larghezza pari a 5 metri, verrà agganciato nella parte inferiore l’arco scenico, mentre l’interno sarà praticabile e destinato a locale tecnico di servizio. I lavori di ricostruzione filologica del teatro Amintore Galli riguardano 3 corpi di fabbrica distinti con caratteristiche e modalità di interventi diversificati: Foyer, Sala e palcoscenico.

Condividi.

Notizie correlate