RIMINI: Viabilità, in arrivo nuova rotatoria tra viale Tripoli e via Roma – VIDEO

Obiettivo zero semafori. È questo il succo della rivoluzione, in termini di viabilità, che si sta cercando di mettere in atto a Rimini. Un tema che è, e sarà senz'altro, al centro della campagna elettorale, visto l'appuntamento in primavera con le elezioni amministrative. Diversi gli aspiranti sindaci, infatti, che faranno della sosta e del sistema viario i propri cavalli di battaglia. Primo grande passo verso una città più scorrevole è l'inizio, che avverrà a breve, dei lavori per la rotatoria tra viale Tripoli e l'asse di via Roma. Una strada alquanto rilevante se consideriamo che collega centro, stazione e zona mare. Inizio cantiere previsto per il 22 febbraio con una durata di 120 giorni. Non è altro che il primo dei tre interventi previsti per fluidificare il traffico sull'asse di penetrazione Tripoli-Fiera con l'eliminazione dei semafori. Quest'ultimi si spegneranno definitivamente ben presto in quanto si tratta di una delle intersezioni più inquinanti della città. In termini di viabilità ci sono altre novità che arriveranno entro quattro mesi. La giunta comunale ha da poco approvato il crono programma dei cinque interventi previsti nell'area. Sorgeranno altri cantieri per la realizzazione di diverse rotatorie su via XX Settembre e sulla Circonvallazione meridionale nel Borgo San Giovanni. La vecchia circonvallazione è destinata a perdere il traffico di attraversamento della città che si sposterà sull'attuale Statale 16. Verranno, altresì modificate le reti viarie per consentire un miglioramento dei percorsi pedonali e ciclabili. Per ciò che concerne il sovrappasso ciclopedonale da realizzare su via Roma all'altezza del parco Cervi, il progetto esecutivo è in fase di definizione. Probabile inizio lavori a settembre. 

Condividi.

Notizie correlate