Sismografo (1)

ROMAGNA: Ancora terremoti, 2.6 Richter tra Forlì e Ravenna

La terra è tornata tremare in Romagna la scorsa notte. Un sisma di magnitudo 2.6 sulla scala Richter, e dunque di lieve entità, ha infatti interessato le colline tra le province di Forlì e Ravenna. Il terremoto si è verificato alle 22.18 e il suo epicentro è stato localizzato ad una profondità di 24 chilometri tra i comuni di Tredozio e Marradi. Il sisma è stato comunque percepito anche nei comuni dell’Appennino faentino. Non si segnalano danni a persone o cose.

Condividi.

Notizie correlate