wpid-un_canestro_di_vita_mod-2_011.jpg

ROMAGNA: Autismo e sport, prende il via “Una canestro di vita”

Futura Faenza Basket nella persona del suo responsabile tecnico Prof Mario Floris già responsabile di progetti di basket in carrozzina e basket e autismo, presenta un evento per il weekend del 28-29 Maggio 2016 dal titolo “Un canestro di Vita. Basket e autismo: storie di squadre speciali, Il ruolo dello sport e degli animali a supporto dell’autismo”, patrocinato dalla Regione Emilia Romagna. Nel corso del fine settimana verranno organizzati diversi appuntamenti volti ad un'analisi dell'importante rapporto che lega l'attività sportiva con il miglioramento delle autonomie personali e sociali dei ragazzi affetti da un disturbo dello spettro autistico, con i soggetti coinvolti che porteranno testimonianza della loro esperienza in progetti di questo tipo. Il programma prevede l’organizzazione di un incontro-convegno per il Sabato 28 dalle ore 14.45 alle ore 17.30 nell’aula Giorgio Celli del Safari di Ravenna, una serata di festa all’Eurocamp di Cesenatico con cena, pernottamento e prima colazione. Giochi e partite dimostrative dalle 10 alle 12 della Domenica negli spazi antistanti il parco, colazione e pranzo e alle 14 giro e visita del parco, per chiudere poi con un saluto e un arrivederci.

Tutte le informazioni su http://www.faenzafuturabasket.it/un-canestro-di-vita/

Condividi.

Notizie correlate