ROMAGNA: Fatti di Parigi, numerose le manifestazioni di condanna – VIDEO

Manifestazioni in diverse parti della Romagna durante il fine settimana, le nostre immagini si riferiscono a quanto organizzato a Forlì, per ribadire la dura condanna e la vicinanza al popolo francese, per l’orribile strage terroristica di Parigi. Altre iniziative spontanee oggi. Diverse le città romagnole legate con patti di gemellaggio con altrettante città francesi che hanno voluto manifestare, con telegrammi e telefonate da parte dei sindaci, il cordoglio e il sostegno delle popolazioni romagnole. Numerose anche le manifestazioni sospese in segno di lutto. Sarà dura e temo non breve, ma questi assassini non riusciranno a cambiare i nostri valori e le nostre abitudini. La libertà sconfiggerà l’odio, il coraggio sconfiggerà la paura. Così si è espresso, per citare una fra le innumerevoli presi di posizione da parte di tutte le espressioni della società  regionale, il presidente dell’Emilia-Romagna Stefano Bonaccini. Controcorrente, invece, la lega nord. Esprimiamo il nostro dolore per i fatti accaduti a Parigi, esprimiamo altresì il nostro sostegno e la nostra rabbia ad un popolo vittima di un attacco ignobile delle bestie del terrore, ha dichiarato il segretario nazionale della Lega Nord Romagna, Jacopo Morrone. La Lega non parteciperà alle manifestazioni organizzate dalla sinistra o dalle amministrazioni di sinistra. Non ci pieghiamo all’ipocrisia di gente che ha permesso l’invasione dell’Europa. Il centro di cultura e di studi islamici della Romagna, che gestisce la moschea di Ravenna, una fra le più grandi d’Italia in un comunicato stampa sottolinea come tutti i cittadini ravennati di fede musulmana esprimono la loro rabbia e dolore per questo attacco terroristico a Parigi e condannano, in pieno senza mezzi termini, non solo questo ma tutti l’attacchi contro l’umanità. Siamo certi che saranno puniti e castigati, coloro che fanno questi atti, sia in questa vita che nell’altra.

Condividi.

Notizie correlate