ROMAGNA: Operatori balneari e Bolkestein, si attende una importante sentenza – VIDEO

Seicento i bagnini col fiato sospeso: torna lo spettro della Bolkenstein, la direttiva europea che rimette in discussione le concessioni balneari, facendole finire all'asta. Tutti gli operatori balneari della provincia di Rimini ma non solo, d'Italia, sono coinvolti, nessuno escluso. Grande attesa per la sentenza della Corte di Giustizia europea che entro la fine di febbraio dovrebbe pronunciarsi sulla legittimità delle due proroghe concesse dal governo italiano alle concessioni demaniali. La prima, aveva fatto slittare la data al 2015, la seconda al 2020. Intanto il 20 di febbraio si terrà l'Assemblea Nazionale di Oasi-Confartigianato. Diverse le autorità politiche e non invitate, tra cui Pizzolante e Arlotti, rispettivamente del Ncd e del Pd, intervenuti anche nella trasmissione 44.12 proprio su questo tema. 

Condividi.

Notizie correlate