ROMAGNA: Pasqua e Pasquetta con ottimi numeri di presenze in Riviera

Pasqua e Pasquetta hanno regalato un meteo piuttosto positivo ed hanno portato sulla riviera romagnola migliaia di turisti che non si sono voluti perdere una bella giornata di sole domenica ed un lunedì ingrigito dalle nuvole ma con un clima gradevole.  Il timore era che la festività arrivata così presto sul calendario potesse portare pochi turisti, preoccupati di trovare condizioni meteo incerte. Invece nei territori riminese e ravennate, i dati parlano di stanze esaurite negli alberghi e nelle diverse strutture ricettive e le città gremite di persone. Per quanto riguarda il ravennate, oltre al richiamo della spiaggia c’è stato il flusso di famiglie arrivate per il parco divertimenti Mirabilandia con le sue attrazioni per bambini, ragazzi e adulti, ma anche per i monumenti della città e non ultima la mostra in corso al Mar, il Museo d’arte della città di Ravenna. Le associazioni degli albergatori si sono dette piuttosto soddisfatte e nel riminese le spiagge e i parchi sono stati invasi dalle famiglie con bambini in particolare a Riccione, Bellaria, Cattolica e Misano, oltre che nella vicina San MarinE se a Ravenna il divertimento è associato alla parola Mirabilandia, nel riminese sono state 27mila le presenze tra Italia in Miniatura, Acquario di Cattolica e Oltremare. Concerti, prato verde nel cuore di Riccione e fuochi d’artificio sono stati il completamento della Pasqua in riviera. Come sempre anche un neo nella breve vacanza in riviera, ovvero quello del traffico incolonnato lungo le strade e autostrade dei rientri, già dal primo pomeriggio. 

Condividi.

Notizie correlate