ROMAGNA: Pokemon, ormai è delirio collettivo – VIDEO

Un’ubriacatura di scala mondiale. Così si può definire la febbre da “Pokemon go”, il gioco per smartphone che a pochi giorni dall’uscita ha già raggiunto il numero di giocatori attivi più alto della storia. Il videogioco, che attraverso la geolocalizzazione consente all’utente di vagare per le strade della città in cerca dei piccoli animaletti da combattimento, ha raggiunto anche gli ombrelloni di Riccione. Riusciranno le vacanze al mare a diminuire le ore passate con il telefono in mano?

Condividi.

Notizie correlate